Micromania bloccata per “pratiche commerciali ingannevoli”

La direzione del dipartimento di protezione della popolazione delle Alpi Marittime ha messo in dubbio la “garanzia estesa” del distributore.

Questo è un banner giallo non troppo appariscente che adorna il sito micromania, Leader francese nella distribuzione di videogiochi. Dal 20 dicembre un’ordinanza amministrativa emessa dalla Direzione del Dipartimento per la protezione della popolazione (DDPP) Alpes-Maritimes ha avvertito gli acquirenti di non “pratiche commerciali ingannevoli“dalla comunità. Un messaggio è stato visualizzato nella parte superiore del sito, poco prima delle vacanze di Natale.

Al termine della sua indagine nazionale, il DDPP ha rilevato tre comportamenti inappropriati da parte dell’azienda. Tutti ruotano attorno alla garanzia estesa. Secondo l’ordine, l’azienda ha servito i suoi clienti “informazioni confuse sui diritti dei consumatori sotto garanzia legale“. In secondo luogo, descrivi come prodotto Micromania una garanzia rilasciata da una terza parte, un broker assicurativo.

Alla fine, l’azienda è stata rimproverata per aver applicato i termini di garanzia”.non disciplinato nel testo giuridicoai suoi clienti. L’agenzia avverte di non essere autorizzata a concedere agli utenti 15 giorni per attivare la loro cauzione sotto zero penale. Tutte queste praticheindurre in errore i consumatori‘ ha condannato l’agenzia di regolamentazione. Contattata, la società Micromania non ha voluto commentare.


GUARDA ANCHE – E-sport: il campionato mondiale 2021 porta i migliori atleti in Israele

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.