GP d’Italia di Formula 1: gli utenti Sky valutano tutti i piloti di F1 | Notizie di Formula 1

Max Verstappen ha celebrato una straordinaria vittoria in Italia dalla 14a posizione in griglia e ha ulteriormente allungato il suo vantaggio ai Campionati del Mondo. Alla Ferrari ea Charles Leclerc, invece, la gara casalinga di Monza è andata male. Ora valuta le prestazioni di tutti i 20 driver*.

Verstappen ha fatto una rimonta spettacolare e ha preso il comando per la prima volta dopo dodici giri. Sei giri dopo, dopo il primo pit stop, il campione del mondo ha afferrato Carlos Sainz in pista e non ha rinunciato al comando fino al termine della gara.

Sergio Perez ha reso perfetta la doppia vittoria della Red Bull. Dietro di loro, il poleman Carlos Sainz ha salvato almeno il terzo posto per la Ferrari contro George Russell. Controllo danni per Scuderia – niente di più. Inoltre, la Ferrari ha nuovamente commesso un errore strategico a Leclerc.

Le Reds hanno portato il monegasco, che era in P5, ai box di nuovo due giri prima della fine della gara per dare a Verstappen un punto in più per il giro più veloce con gomme nuove. Tuttavia, Leclerc è uscito dietro a Fernando Alonso. Lo ha superato, ma ha ricevuto una penalità di cinque secondi perché era troppo veloce ai box ed era dietro ad Alonso.

SCEGLI ORA!

Sebastian Vettel è arrivato ottavo a punti con la sua Aston Martin, così come Alex Albon, che ha lottato per il 10° posto alla Williams. Nel complesso, come al solito, sul tracciato belga sono stati tanti i duelli avvincenti e le manovre di sorpasso. Quale pilota ti ha convinto di più? Scegli qui!

*Gli ordini si basano sul Campionato Costruttori 2021.

I risultati saranno definitivi lunedì 23 maggio su skysport.de

Maggiori informazioni sull’autore su skysport.de

Tutte le altre notizie importanti dal mondo dello sport le trovate in News Update.

Gerardo Lucchesi

"Esploratore hardcore. Fanatico della musica hipster. Studioso del caffè malvagio. Appassionato sostenitore della tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.