Quali paesi parteciperanno alla mostra “BUILDING 2022”

L’attività di costruzione domestica è in forte espansione nel 2022, secondo i dati ELSTAT poiché molti nuovi e grandi progetti sono stati approvati.

L’interesse internazionale attraverso prestigiosi investimenti nel turismo, FER e altri settori simili del settore edile, ha ridefinito la Grecia come leader nello sviluppo. Lo sviluppo innovativo e il coinvolgimento delle aziende greche nei grandi progetti è diventato un treno di estroversione e ha attratto acquirenti dall’estero.

In questa direzione, l’Hosted Buyer Program è pensato per la mostra “BUILDING 2022”, che si terrà dal 14 al 16 ottobre, al Metropolitan Expo, presso l’Aeroporto “Eleftherios Venizelos”, in concomitanza con la mostra “Grecia”.

Investitori, buyer e dirigenti di imprese edili estere, in cerca di collaborazione con imprese greche, ospiteranno la giornata della fiera, parteciperanno a incontri B2B, per concludere accordi e creare una rete commerciale ampliata. I buyer esteri che hanno finora manifestato interesse provengono da 21 paesi dell’Europa sudorientale più ampia e della regione mediterranea, con un alto grado di interesse all’acquisto, mentre è prevista una partecipazione aggiuntiva.

Nello specifico, i Paesi che già partecipano all’Hosted Buyers Program sono: Israele, Egitto, Libano, Bulgaria, Italia, Romania, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar, Serbia, Tunisia, Croazia, Turchia, Giordania, Cipro, Macedonia, Albania , Bosnia ed Erzegovina e Georgia.

Puoi saperne di più sulla mostra “BUILDING EXPO 2022” su www.buildexpogreece.com.

Xaviera Violante

"Premiato studioso di bacon. Organizzatore. Devoto fanatico dei social media. Appassionato di caffè hardcore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.