Circa 850 migranti a bordo di barche delle Ong hanno chiesto di sbarcare in Italia | Internazionale | Notizia

Circa 850 migranti sono su tre barche di ONGcompreso lo spagnolo Aita Mari, dopo una settimana di continui salvataggi nel Mediterraneo centrale, e hanno chiesto all’Italia di dimettersi il prima possibile.

Al largo della costa della Sicilia, nel sud Italia, è Sea Eye 4 della Ong tedesca omonima con 474 migranti, alcuni dei quali soccorsi sette giorni fa dove l’organizzazione chiede “porti il ​​prima possibile perché necessitano di manutenzione a terra”.

Anche, 18 migranti hanno dovuto essere evacuati dalla Guardia Costiera italiana a causa delle precarie condizioni di salute e molti di loro hanno riportato ustioni e ferite. Uno dei rifugiati ha riportato gravi ferite dopo essere stato investito da un’auto in Libia, ha spiegato l’Ong sul suo social network.

Ha chiesto anche Aita Mari della ONG spagnola Salvamento Marítimo porto importante per 112 persone “che hanno attraversato ogni tipo di odissea per sopravvivere”.“Alcuni sono sulla nave da 6 giorni. Meritano un’attenzione dignitosa e una risposta tempestiva”, hanno sottolineato.

In zona ci sono anche ONG Sea Watch 4 con lo stesso nome che in meno di 24 ore viene messo 261 migranti sicuriDi questi, 165 sono stati trasferiti dalla Louise Michel, una nave umanitaria finanziata dall’artista Banksy, mentre altri 96 sono stati trasferiti sulla nave dopo essere stati salvati dal mercantile Aslihan.

“Dopo 24 ore senza assistenza da Italia e Malta, Sea Watch ha dovuto spostare 96 persone che erano state salvate dal mercantile originale per essere in grado di fornire loro l’assistenza e le cure mediche necessarie”, ha affermato Sea Watch.

Intanto l’arrivo delle chiatte all’isola di Lampedusa, la più meridionale d’Italia e a poche miglia dalla costa africana e presso il centro di accoglienza dell’isola, è nuovamente crollata con 870 persone, quando aveva una capacità di circa 250.

Secondo gli ultimi dati del Ministero dell’Interno del 17 giugno, da inizio anno sono arrivati ​​sulle coste italiane 23.582 migranti, mentre nello stesso periodo nel 2021 ben 18.359.(I)

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.