Doppio omicidio in Italia: ha ucciso l’ex moglie e l’attuale compagna

I media italiani hanno riferito che questa era un’altra “tragedia premeditata” che avrebbe potuto essere evitata

Una donna, 42 anni, è stata uccisa in città oggi Vicenza Nord Italia dall’ex marito, di origine serba.

La vittima aveva appena portato i suoi due figli a scuola. Il suo ex marito e il colpevole gli ha sparato a mortementre era ancora in macchina.

L’assassino, per molto tempo in passato, era stato obbligato dalle autorità giudiziarie a non incontrare o avvicinare la sua ex moglie, a causa del suo comportamento violento. I media italiani hanno riferito che questa era un’altra “tragedia premeditata” che avrebbe potuto essere evitata.

Tre ore dopo l’omicidio, agenti di polizia hanno trovato il colpevole morto nella sua auto, sulla tangenziale di Vicenza. Secondo il quotidiano La Repubblica, poco fa la procura competente ha confermato che accanto all’uomo, anche il suo nuovo compagno è stato trovato morto. L’auto, sul sedile posteriore e nel bagagliaio, è pieno di esplosivo.

Fonte: skai.gr

Girolamo Onio

"Creatore di problemi. Comunicatore. Impossibile digitare con i guantoni da boxe. Tipico sostenitore del caffè."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.