Playoff della Coppa del Mondo: Portogallo e Italia possibili prima della finale per i biglietti per la finale della Coppa del Mondo | notizie di calcio

I playoff europei per la Coppa del Mondo 2022 sono dietro l’angolo. C’è molto in gioco qui, soprattutto per Italia e Portogallo. Puoi trovare tutte le informazioni a riguardo qui.

Cosa riguarda?

A proposito dei playoff europei per i Mondiali 2022 in Qatar (dal 21 novembre al 18 dicembre). Si giocheranno tre dei 13 posti disponibili per le nazioni europee in finale (32 squadre). Dopo l’eliminazione della Russia, undici squadre hanno ancora diritto a questi tre posti, tra cui Italia e Ucraina campioni d’Europa.

+++ Playoff di qualificazione alla Coppa del Mondo UEFA – trasmessi in TV e streaming +++

Chi è ai playoff e perché?

Le dieci seconde classificate del girone si qualificano ai playoff, così come le due migliori squadre della Nations League 2020/2021 che non sono ancora entrate nella top ten del girone o nelle dieci seconde.

Qual è la modalità?

Ci sono tre cosiddette corsie playoff (A, B e C) con quattro squadre ciascuna. Sono stati sorteggiati i percorsi e le semifinali. Le semifinali si giocheranno il 24 marzo e la finale il 29 marzo. Le ultime tre vincitrici si qualificano per le finali della Coppa del Mondo.

Chi gioca contro chi?

Linea A: Galles – Austria, Scozia – Ucraina (posticipata a giugno). Percorso B: Svezia – Repubblica Ceca, Russia – Polonia (cancellato, Polonia in finale B). Percorso C: Portogallo – Turchia, Italia – Macedonia del Nord.

Quale stella dovrebbe vibrare?

Ci sono alcuni. Cristiano Ronaldo, ad esempio, era inciampato nella squadra turca allenata da Stefan Kuntz con il Portogallo. Il calciatore mondiale Robert Lewandowski dal Bayern Monaco attraverso la Svezia o la Repubblica Ceca. Nel duello tra Galles e Austria si deciderà se Gareth Bale o David Alaba debbano rinunciare prematuramente al sogno di partecipare al (primo) Mondiale. E, ultimo ma non meno importante, l’Italia campione d’Europa rischia di perdere il Mondiale contro la Macedonia del Nord.

Quali sono le conseguenze dell’esclusione della Russia?

Robert Lewandowski ei suoi polacchi si sono rifiutati di giocare in semifinale contro la nazionale russa dopo che la Russia ha invaso l’Ucraina. Svezia e Repubblica Ceca, che saranno le ultime potenziali avversarie nella finale B dei playoff, si sono unite alla minaccia del boicottaggio. Una FIFA e la UEFA in difficoltà hanno successivamente bandito la Russia dalla loro competizione fino a nuovo avviso. La Polonia è quindi automaticamente nella finale dei playoff B.

Che fine ha fatto l’Ucraina?

La semifinale dell’Ucraina in Scozia (Linea A) è stata posticipata. Secondo la FIFA non è stata fissata una nuova data, ma si sta valutando una finestra dal 2 giugno al 14 giugno, quando si giocherà anche la UEFA Nations League. Lo stesso vale per il percorso finale dello spareggio A.

Quali domande sorgono da questo?

Alcuni, ma soprattutto: la semifinale tra Scozia e Ucraina potrebbe svolgersi a giugno come precedentemente pianificato. E cosa succede se questo non è possibile? Ma ora sorge la seguente domanda:

Cosa significa questo per il sorteggio?

Venerdì prossimo (1 aprile) verranno sorteggiate le eliminatorie per le finali di Coppa del Mondo. Tuttavia, poiché il totale di tre partecipanti non è stato determinato, potrebbe non essere possibile effettuare un’assegnazione finale del piatto della lotteria.

Chi è ancora scomparso?

Oltre ai partecipanti europei, i vincitori dei playoff intercontinentali che si terranno il 13/14. si svolgerà a giugno. Una squadra asiatica (vincitrice di due partite al terzo posto) incontra la quinta classificata del girone sudamericano e la quarta classificata del girone Nord/Centro America/Caraibi incontra i vincitori delle qualificazioni dell’Oceania. (SID)

Servizio Informazioni Sportive (SID)

Tutte le altre notizie importanti dal mondo dello sport le trovate in News Update.

Gerardo Lucchesi

"Esploratore hardcore. Fanatico della musica hipster. Studioso del caffè malvagio. Appassionato sostenitore della tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.