L’UE trasferisce 1.000 pazienti ucraini negli ospedali europei

Esso Unione Europea (UE) ha coordinato l’evacuazione di un migliaio di pazienti ucraini attraverso Meccanismo di protezione civile per fornire loro cure mediche specialistiche negli ospedali di tutta Europa, ha riferito venerdì la Commissione Europea (CE).

Con l’intenzione di alleviare la pressione sugli ospedali ucraini locali A causa dell’invasione russa, l’UE coordina dall’11 marzo il trasferimento di pazienti in altri paesi europei con capacità ospedaliera disponibile, ha affermato il Community Executive in una nota.

I pazienti sono stati trasferiti in 18 paesi: Spagna, Germania, Francia, Irlanda, Italia, Danimarca, Svezia, Romania, Lussemburgo, Belgio, Portogallo, Paesi Bassi, Austria, Norvegia, Lituania, Finlandia, Polonia e Repubblica Ceca.

“La guerra in Ucraina ha spinto al limite il loro sistema sanitario e, a… aiutare l’Ucraina a far fronte alle sue crescenti esigenze medicheL’Unione europea ha intensificato le sue operazioni”, ha affermato il commissario europeo per la gestione delle crisi Janez Lenarcic.

Secondo la Commissione, le recenti operazioni includevano il trasferimento di due pazienti nella Repubblica ceca il 3 agosto e l’evacuazione di altri 15 in Germania, quattro nei Paesi Bassi e altri due in Norvegia il 4 agosto.

Polonia, Moldova e Slovacchia, dal canto loro, hanno chiesto supporto per operazioni di evacuazione medica dai loro territori, visto il grande afflusso di persone.

“Insieme alle autorità ucraine, stiamo anche cercando come riportare il paziente a casa quando avranno completato il trattamento, se lo decideranno”, ha affermato la commissaria europea per la salute e la sicurezza alimentare, Stella Kyriakides.

L’evacuazione medica è supportata finanziariamente e operativamente dal meccanismo di protezione civile dell’UE, uno schema che sostiene il trasferimento di pazienti che soddisfano i criteri di ammissibilità.

Il meccanismo consente alla Commissione di notificare alle autorità ucraine i paesi dell’UE o Area Economica Europea (AEE) trasferisce i pazienti e le loro cartelle cliniche attraverso il sistema di allerta precoce e risposta.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.