L’Italia supera i 200.000 casi giornalieri di coronavirus

Da mercoledì la vaccinazione sulla penisola è obbligatoria per le persone di età superiore ai 50 anni. foto: Xinhua

Italia ha superato i 200.000 casi di coronavirus questo giovedì e ne ha segnato uno nuovo Appunti dall’inizio della pandemia, riferisce il ministero della Salute.

Secondo i dati del governo italiano, ci sono 219.441 contagiche è un chiaro aumento rispetto ai 189.109 segnalati il ​​giorno precedente.

Secondo i dati ufficiali, Nelle ultime 24 ore sono morte anche 198 persone.che porta il numero totale delle vittime a 138.474 dall’inizio della pandemia.

In questo contesto complesso, mercoledì ha deciso il governo italiano stabilire la vaccinazione obbligatoria contro il coronavirus per tutte le persone di età superiore ai 50 anni per tentare di fermare il progresso della variante Omicron.

Al fine di “tutelare la salute pubblica e mantenere adeguate condizioni di sicurezza nell’erogazione dei servizi di cura e assistenza”, dopo una riunione di gabinetto di tre ore, il presidente del Consiglio Mario Draghi ha deciso che la vaccinazione era obbligatoria per tutti i residenti italiani di età superiore ai 50 anni.

La decisione dà obbligo fino al 15 giugnoma sono esclusi i casi di “evidente pericolo per la salute”, certificati dal medico di famiglia o dal vaccinatore.

Secondo le regole, anche le persone di quell’età devono esibire “esca verde rinforzataandare al lavoro, che in pratica significa vaccinazione obbligatoria o esibizione di un certificato di guarigione dalla malattia.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.