Coppa Davis: Italia e Olanda in finale | notizie sul tennis

Italia e Olanda hanno raggiunto prematuramente la finale di Coppa Davis.

Guidati dal finalista degli US Open Jannik Sinner, gli azzurri hanno battuto 2-1 l’Argentina nella seconda giornata della fase intermedia di Bologna. L’Olanda ha vinto anche il duello con la Gran Bretagna 2-1, la decisione è arrivata solo nel doppio finale.

Sinner ha vinto contro Francisco Cherundolo 7:5, 1:6, 6:3, prima che Matteo Berrettini battesse il suo avversario argentino Sebastian Baez in due set 6:2, 6:3. Simone Bolelli e Fabio Fognini hanno poi perso il doppio 5:7, 6:2, 3:6 contro Maximo Gonzales e Horacio Zeballos, ma con due vittorie prima dell’ultima giornata di domenica contro la Svezia, l’Italia è fiduciosa per la fase finale del torneo di qualificazione di fine novembre in Málaga.

Alcaraz ammette la sconfitta

Anche l’Olanda sarà tra le prime otto squadre. Dopo che i due singoli sono stati 1-1 contro l’Inghilterra a Glasgow in serata, Wesley Koolhof e Matwe Middelkoop hanno poi battuto Andy Murray e Joe Salisbury in doppio 7-6 (7-0), 6-7 (6-8), 6: 3 e assicurato una seconda vittoria decisiva per la loro squadra. Oltre ai Paesi Bassi, gli Stati Uniti si sono qualificati in anticipo per la fase finale del Gruppo D di giovedì.

Nel frattempo, il neo incoronato campione degli US Open Carlos Alcaraz ha subito una sconfitta. Lo spagnolo, che è diventato il più giovane numero uno del mondo nella storia con il suo titolo a New York lo scorso fine settimana, ha perso a Valencia contro il canadese Felix Auger-Aliassime 7:6 (7:3), 4:6, 2:6 ed è stato mandato via fuori la sua squadra al doppio decisivo.

SID

Tutte le altre notizie importanti dal mondo dello sport le trovate in News Update.

Gerardo Lucchesi

"Esploratore hardcore. Fanatico della musica hipster. Studioso del caffè malvagio. Appassionato sostenitore della tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.