Campionato Europeo: Grande onore per la giovane pugile di Warren

Non succede tutti i giorni! Tempo fa è arrivata all’improvviso una lettera all’ESV Warren, per essere più precisi nel reparto pugilato del club. Mittente: Associazione tedesca di pugilato con sede a Kassel. In esso, il tecnico della nazionale giovanile invita la due volte campionessa tedesca Alicia Celine Kiewitz al campo di preparazione per il Campionato Europeo Under 17, che si svolgerà in Italia a fine settembre.

Leggi anche: Fuochi d’artificio KO al galà inaugurale della boxe professionistica

Il suo allenatore di boxe di casa e manager del dipartimento di boxe Wolfgang Nicolovius si aspettava da tempo questo invito, dopotutto, due titoli tedeschi consecutivi erano più di una semplice proposta per Alicia. Ma ovviamente conosce la sensibilità in associazione, dove ci sono molti candidati.

Felice allenatore e club

“Non è un problema, ovviamente. Il titolo tedesco da solo non basta per una nomination. Ci sono altri criteri che devono essere aggiunti. Alicia è già riconosciuta come la migliore pugile al DM di Wittenburg e gli scout hanno indicato che può essere inclusa nel gruppo aggiuntivo per la candidatura all’Europeo”, ha rivelato Wolfgang Nicolovius.

Un tale invito era la prima volta per lui. “Abbiamo già diversi campioni di Germania nel club, ma entrare in un gruppo allargato per il campionato europeo è la prima volta ed è anche un grande onore per me come allenatore”, ha detto felice Wolfgang Nicolovius.

Formazione speciale prevista

L’associazione pugilistica vuole testare e allenare in ritiro la sua candidata agli Europei U17 in Italia. È iniziato per Alicia Celine Kiewitz dal 3 all’8 agosto con un corso di sparring presso la roccaforte dello sport agonistico tedesco, a Kienbaum. Lì deve affermarsi anche contro altri candidati. Seguirà poi dal 4 al 9 settembre un campo di addestramento intensivo a Gliwice, in Polonia. Fa molto caldo a fine settembre. Quindi tutti i candidati EM si recheranno a Francoforte (Oder), dove si alleneranno insieme per tre giorni prima di lasciare Francoforte per l’Italia.

Per essere lì, Alicia deve ora completare una sessione di allenamento speciale dopo l’altra. “In realtà presto ci saranno le vacanze estive, ma Alicia deve farcela adesso. Farò un allenamento speciale con lei. Ma avrà anche molti compiti da fare da sola. E poi finirà l’allenamento camp al Tractor Schwerin con le altre candidate all’Europeo del Meclemburgo-Pomerania occidentale. È stato piuttosto intenso, ma Alicia si sta allenando duramente ed è ambiziosa, quindi non abbiamo bisogno di motivarla ulteriormente. Non ci sarà un’altra opportunità come questo in qualunque momento presto. L’importante è che Alicia rimanga in buona salute, quindi sono abbastanza fiducioso che si qualificherà anche per la finale di partecipazione ai mercati emergenti”, ha detto Wolfgang Nicolovius.

Gerardo Lucchesi

"Esploratore hardcore. Fanatico della musica hipster. Studioso del caffè malvagio. Appassionato sostenitore della tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.