Il famoso videogioco di calcio “Fifa” sta per essere rinominato

L’editore americano paga alla FIFA 150 milioni di dollari all’anno per poter usare il suo nome.

E se la prossima edizione del videogioco di calcio più famoso non fosse stata convocata FIFA 23, Molto EA Sport FC? Questo scenario si profila, mentre l’editore di videogiochi EA e la International Football Federation sono nel bel mezzo di una lite per l’assegnazione di una licenza prestigiosa.

La FIFA collabora con EA da quasi trent’anni, pubblicando ogni anno videogiochi di calcio per suo conto. Più di 320 milioni di giochi FIFA sono stati venduti in tutto il mondo; in Francia, questa storia è quasi ogni anno ai vertici dei videogiochi più venduti, con oltre 1 milione di copie vendute all’anno.

secondo Ora di New YorkEA paga alla FIFA 150 milioni di dollari all’anno per utilizzare il suo nome e il marchio “FIFA World Cup”. La Federazione vuole vedere questo importo raddoppiare per raccogliere 1 miliardo di dollari ogni quattro anni. Voleva anche licenze rigorosamente limitate per la creazione di videogiochi. EA sta cercando di espandere il marchio FIFA in altri universi redditizi, come gli oggetti virtuali unici (NFT) o l’organizzazione di tornei di e-sport.

Gli editori americani possono rischiare di farlo senza una licenza FIFA. Ha i diritti esclusivi sui maggiori campionati (League, Premier League, Champions League, ecc.) e ha recentemente rinnovato il suo contratto con la Fifpro, che gli permette di usare i nomi e i volti dei calciatori professionisti. Per questo motivo, in quel famoso gioco non sarebbe cambiato nulla… tranne il nome. Per prepararsi a questo, EA ha appena registrato il marchio EA Sports FC in Europa.

Guarda anche –Fifa 19: spieghiamo come vengono giudicati i giocatori

Fifa 19: spieghiamo come vengono giudicati i giocatori – Guarda su Figaro Live

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.