“Solo la punta dell’iceberg”

Cincinnati – I Cincinnati Bengals giocano nella NFL dal 1967 e i big dell’Ohio non hanno mai vinto il Super Bowl. I Bengals si sono avvicinati due volte, nel 1981 e nel 1988, al Super Bowl. Norman Julius Esiason è stato il quarterback dei Bengals quando Cincinnati ha perso 16-20 contro i favoriti San Francisco 49ers in una partita molto serrata nel 1988.

L’ormai 60enne signal caller, il cui soprannome è “Boomer”, è stato nominato MVP della NFL quello stesso anno e ha fatto quattro Pro Bowls nella sua carriera. E a partire da domenica, deteneva il record di franchigia dei Bengals per il maggior numero di yard passate, 490 contro i Los Angeles Rams il 7 ottobre 1990.

Quando Joe Burrow ha battuto il record e ha lanciato 525 yard nella vittoria per 41-21 dei Bengals sui rivali di divisione Baltimore Ravens domenica, Esiason ha scritto un’e-mail alla sua franchigia. “È impressionante! Sono così felice per lui”, ha scritto Esiason. “Pensavo di avervi detto prima della bozza che era esattamente ciò di cui i Bengals avevano bisogno.”

La prima stagione di Joe Burrow si conclude con un infortunio al ginocchio

I Bengals hanno scelto il primo Burrow nel draft 2020 e, in qualità di nuovo quarterback della franchigia, il vincitore dell’Heisman Trophy deve guidare la squadra verso un futuro più luminoso. La prima stagione è stata un successo fino a quando un grave infortunio al ginocchio nella settimana 11 ha concluso la stagione. Il 25enne ha reagito in estate e sta facendo di nuovo bene, la partita contro i Ravens è ora l’apice della sua carriera giovanile.

Per 525 yard, quattro gol e un intercetto, ha un punteggio passante di 143,2, un altro record in carriera per i Burrows. “Significa molto per l’intera squadra. Non riflette solo le mie prestazioni”, ha detto umilmente Burrow dopo la partita nello stile di un vero leader: “Riflette le prestazioni della linea offensiva, del ricevitore e dell’allenatore. Come noi è uscito oggi e ce l’ha fatta, è davvero impressionante”.

Il capo allenatore Zac Taylor è tutt’altro che timido riguardo al suo quarterback. Solo dopo la partita ha appreso che Burrow aveva effettivamente lanciato 525 yard. “Non sono sorpreso”, ha spiegato Taylor. “L’ha sentito solo oggi, lo ha sentito anche il ricevitore. C’è molta fiducia nell’attacco”.

Per Tee Higgings, Burrow è il nuovo quarterback del franchise

In effetti, sembra esserci una relazione speciale tra Burrow e i suoi destinatari. Tee Higgins, ad esempio, ricevette 12 passaggi per 194 yard e due touchdown. Quando Burrow ha pubblicato una foto con la breve didascalia “Divertimento” su Instagram dopo la partita, Higgins ha anche commentato brevemente con “Franchise”.

E questo è il punto. Joe Burrow è sulla buona strada per diventare il ricercato quarterback della franchigia dai Bengals. Forse lo ha. Dopotutto, nelle prossime settimane dovrebbe avere la possibilità di consolidare ulteriormente il suo status. Con un record di 9-6, i Bengals guidano l’AFC North e guardano ai playoff.

Ovviamente, i Ravens sono stati molto deboli domenica, ovviamente altre squadre al momento stanno facendo un’impressione più forte dei Bengals. Tuttavia, questa squadra è stata abbastanza in grado di avanzare bene nei playoff. Il gioco gira intorno al running back di Joe Mixon forte, Burrow e il suo ricevitore che diventano più forti, il che vale anche per la difesa.

Solo tre quarterback hanno accumulato più yard di passaggio in una singola partita

A testimonianza dell’incredibile impresa di Burrow, il passaggio di 525 yard è stato superato solo tre volte nella storia della NFL. Matt Schaub ha lanciato 527 yard per gli Houston Texans nove anni fa, e Warren Moon ha fatto lo stesso per gli Houston Oilers nel 1990. Norm Van Brocklin, che ha segnato 554 yard per i Los Angeles Rams 70 anni fa, detiene il miglior punteggio.

“Questa è solo la punta dell’iceberg. C’è ancora molto che può fare”, ha detto Boomer Esiason in un’e-mail ai Bengals, fiducioso del brillante futuro del giovane quarterback. E chissà, forse un giorno Joe Burrow potrà fare ciò che i suoi predecessori non avrebbero potuto.

Ovvero portare a Cincinnati il ​​Trofeo Vince Lombardi.

Christian Stuwe

Vuoi le notizie, i video e i dati più importanti della NFL direttamente sul tuo smartphone? Allora scarica la nuova app per la corsa con le notifiche push per le notizie più importanti del tuo sport preferito. Disponibile su App Store per Mela e Androide.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.