Serie A: Amaro per la Lazio Roma – L’Italia squalifica questo colore di maglia – FOOTBALL INTERNATIONAL

La rivoluzione del kit in Serie A!

A partire dalla stagione 2022/2023 i professionisti in Italia non potranno più indossare magliette verdi. E’ emerso dal nuovo regolamento di Serie A.

Alcuni club ne sono stati colpiti, ma ci sono delle eccezioni.

00:35

Non c’è niente di meglio
Tutto è perfetto in questo martello da 60 metri

Cosa: Federcalcio del Ghana

La regola afferma in modo più accurato che “ai giocatori esterni è vietato indossare abiti da gioco verdi dalla stagione 2022/2023”. Cioè, questo requisito non si applica ai portieri. E c’è un’altra eccezione: i club la cui maglia di casa contiene regolarmente il colore verde possono continuare a indossare la maglia verde.

Il motivo semplice e logico del divieto più diffuso sul colore della maglia verde: il contrasto con il verde del prato è troppo piccolo. Inoltre, potrebbe apparire distorsione nello spazio pubblicitario virtuale. La regola esiste anche affinché il pubblico davanti alla TV possa differenziare meglio i giocatori dal campo.

Diversi club della massima serie italiana sono stati colpiti da squalifica verde. L’esempio più eclatante: Lazio Roma. L’ex star del BVB Ciro Immobile (31) ha una maglia verde per la stagione 2020/2021. Ma in passato, ad esempio, hanno indossato la maglia verde anche Atalanta Bergamo, Firenze, Bologna e Inter. Dovranno farne a meno dalla stagione 2022/2023.

Le squadre delle serie inferiori non hanno nulla da temere, le regole valgono solo per la Serie A, anche per le squadre delle serie inferiori in coppa. Inoltre, il divieto non riguarda i club che hanno il verde come colore della maglia di casa. L’US Sassuolo Calcio o l’US Avellino 1912, ad esempio, non devono preoccuparsi.

IMMAGINI SPORTIVE 01:25

L’estasi dei fan in Italia
Questa celebrazione è assolutamente folle!

Fonte: IMMAGINE

Tuttavia, un divieto assoluto sul colore della maglia non è raro. Questa nuova regola non piacerà di certo a tutti i fan…

MOSTRANDO

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.