Senza informazioni fiscali e assicurative…

Con la firma di due nuovi Decreti Ministeriali Congiunti (Ministro del Governo Digitale K. Pierrakaki, Vice Ministro delle Finanze Th. Skylakaki, Vice Ministro dello Sviluppo e Investimenti I. Tsakiri e Vice Ministro del Turismo S. Zacharakis) e nell’attuazione del nuova legge (alloggio e agenzia di viaggi) ) che aderiscono al programma “Turismo per tutti” del Ministero del Turismo per il 2021, possono presentare richieste di pagamento per i voucher riscattati entro il 31.7.2021, senza presentare le informazioni fiscali e assicurative né la conferma del debito.

L’importo pagato è ora chirografario, mentre non è compensato dal debito legalizzato verso l’amministrazione fiscale e lo Stato.

Inoltre, e per supportare ulteriormente le imprese colpite da gravi incendi nell’estate del 2021, i fornitori ubicati nelle aree che hanno dichiarato lo stato di emergenza nel periodo luglio-agosto 2021, possono, attraverso l’applicazione elettronica del Ministero del Turismo tourism4all.gov .gr- ora a presentare le richieste di pagamento straordinario per tutti i voucher che sono stati riscattati nel periodo dal 01.08.2021 al 31.12.2021.

Il viceministro del turismo Sofia Zacharaki ha dichiarato a questo proposito: “Il programma “Turismo per tutti” è un importante supporto per il turismo interno in questo momento difficile del paese. Centinaia di migliaia di nostri cittadini possono godersi vacanze di qualità in tutto il paese. Con un serie di azioni che abbiamo intrapreso quest’anno – come estendere le opzioni giornaliere, aumentare le tariffe dei sussidi, prendersi cura dei disabili, integrare più vantaggi e fornire nuovi voucher aggiuntivi – e approfittando dell’apertura dinamica della Grecia, siamo riusciti a triplicare i riscatti dei voucher e triplicare adozione del programma rispetto allo scorso anno e consapevolezza assicurativa Anche reattivo Ci impegniamo a licenziare le aree interessate per l’elaborazione prioritaria delle loro richieste di pagamento. “Nel prossimo periodo, ci sarà un nuovo pagamento e una nuova procedura per la presentazione delle domande di pagamento per buoni che sono stati riscattati da agosto 2021, con le nuove condizioni di pagamento che sono più scelte profitto per il fornitore”.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.