Russia: oltre 30 navi da guerra iniziano la scuola media in Crimea – Notizie – notizie

Più di 30 navi da guerra della flotta del Mar Nero hanno iniziato esercitazioni vicino alla penisola di Crimea come parte di un’esercitazione navale più ampia, ha riferito oggi l’agenzia di stampa RIA, citando la flotta, poiché i paesi occidentali hanno avvertito che la guerra in Ucraina potrebbe scoppiare.

I movimenti militari russi sono monitorati da vicino poiché la concentrazione delle sue truppe vicino all’Ucraina ha alimentato i timori in Occidente che stia pianificando un’invasione dell’Ucraina. Mosca ha negato il coinvolgimento, dicendo che era sicuro farlo.

I cocktail esplosivi minacciano il governo e l’economia

Dimostrazione di potere

La RIA ha riferito che più di 30 navi da guerra russe erano salpate dai porti di Sebastopoli e Novorossijsk “secondo il piano di esercitazione” vicino alla Crimea, che la Russia ha attraccato nel 2014 dall’Ucraina.

L’agenzia di stampa ha aggiunto che l’obiettivo della scuola secondaria era difendere la costa della Crimea, gli avamposti della flotta del Mar Nero e il settore delle comunicazioni economiche e marittime.

Il mese scorso, la Russia ha annunciato che la sua marina avrebbe tenuto esercitazioni questo mese e il prossimo con la partecipazione di tutta la sua flotta dal Pacifico all’Atlantico, nell’ultima dimostrazione di forza nel suo confronto con l’Occidente sull’Ucraina.

Fonte: –

Rivelazioni sul “thriller di Patrasso” – Dov’è incentrata l’indagine sulla morte dei bambini?

Seguire in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, da

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.