Repubblica Ceca alla conferenza Coalition for Equality First (ERC) a Buenos Aires

L’8 e il 9 del 2022, la conferenza globale LGBTI 2022 della Coalizione internazionale per l’uguaglianza (ERC) si svolge presso il Ministero degli Affari Esteri argentino a Buenos Aires. Alla conferenza, aperta dal ministro degli Esteri argentino, Santiago Cafiero, hanno partecipato rappresentanti di 140 organizzazioni nazionali e rappresentanti di 42 paesi firmatari. R è rappresentato all’attuale livello CDA e l’obiettivo principale del movimento globale è migliorare le condizioni di vita e i diritti delle persone LGBTI+ e creare politiche per difendersi dalle correnti di odio e intolleranza nella società nei luoghi più diversi del pianeta.

In un documento di sintesi, richiesto alla fine della conferenza, i partecipanti hanno convenuto che sono stati compiuti molti progressi da quando la conferenza si è tenuta a Vancouver nel 2018, inclusa la depenalizzazione delle relazioni omosessuali in sei paesi. Tuttavia, i progressi raggiunti sono ancora lontani da questo movimento ambizioso. In molte regioni e paesi del mondo, le persone LGBTI+ subiscono discriminazioni che minacciano i loro diritti e libertà, persino la loro stessa vita.

Alba Rueda, rappresentante speciale dell’Argentina per l’orientamento sessuale e l’identità di genere, ha co-presieduto la conferenza insieme al ministro degli Esteri argentino. Lei stessa è un’attivista trans e il fatto che ora lavori nel servizio governativo argentino la chiama una grande corsa per la società. Il Regno Unito, che insieme all’Argentina detiene la presidenza della coalizione dal 2019, è rappresentato anche dall’Alto Commissario per l’orientamento sessuale, Lord Nick Herbert. Al termine della conferenza, Argentina e Gran Bretagna hanno preso la presidenza di Germania e Messico. Diversi paesi hanno inviato rappresentanti dei loro governi alla conferenza di Buenos Aires, ad es. USA, Italia, Nuova Zelanda ecc. Vtina è rappresentata a livello di tutte le ambasciate.

La Coalition for Equality First è stata fondata nel 2016 a Montevideo e funge da meccanismo globale per la cooperazione nella difesa delle persone LGBTI+ in tutto il mondo. La Coalizione fornisce anche una piattaforma di comunicazione per la cooperazione di tutti i paesi con le organizzazioni della società civile. La coalizione è attualmente composta da 42 paesi che condividono informazioni e lavorano insieme per preparare misure e politiche comuni con l’obiettivo di migliorare la situazione delle persone LGBTI+ in tutto il mondo.

Franco Fontana

"Fanatico della musica amatoriale. Ninja dell'alcol. Piantagrane impenitente. Appassionato di cibo. Estremamente introverso. Nerd di viaggio certificato."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.