Qualificazioni Mondiali: Italia-Schützenfest, Inghilterra esce dai punti per la prima volta – CALCIO

Mercoledì si è trattato di nuovo dei punti importanti nelle qualificazioni ai Mondiali.

L’Italia ha vinto nettamente ed ha esteso la sua attuale serie di 37 partite senza sconfitte di fila. La Grecia ha battuto a sorpresa Svezia, Inghilterra e Polonia che hanno pareggiato nella partita più alta del Gruppo I. I Tre Leoni restano senza vittorie per la prima volta.

Gruppo C: Italia – Lituania 5-0

L’Italia ha abbattuto la Lituania.

Dopo appena gli ultimi due pareggi (1-1 contro la Bulgaria, 0-0 contro la Svizzera), gli Azzurra sono già sotto pressione nel Gruppo C contro la Lituania. Tuttavia, l’Italia ha una partita facile contro gli ospiti dei paesi baltici.

Dopo le reti di Moise Kean (11° e 29° minuto), Giacomo Raspadori (24°) e un autogol di Edgaras Utkus (14°), la partita si decide nel primo tempo. Giovanni di Lorenzo ha segnato il punteggio finale al 54′.

L’Italia mantiene attualmente il primo posto nel Gruppo C davanti alla Svizzera (0-0 in Irlanda del Nord) ed estende il record mondiale tra le nazionali a 37 partite senza sconfitte.

Giacomo Raspadori d’Italia (a destra) duella con Donatas Kazlauskas di Lituania

Foto: Luca Bruno/dpa

Gruppo I: Polonia – Inghilterra 1:1

L’Inghilterra ha perso punti in una partita di qualificazione ai Mondiali per la prima volta.

Nella partita più alta del Gruppo I, Polonia e Inghilterra hanno pareggiato 1-1. Prima Harry Kane ha portato in vantaggio i Tre Leoni (72′), ma poco prima della fine Damian Szymanski ha pareggiato per la squadra attorno al fuoriclasse del Bayern Robert Lewandowski (90’+2′).

L’Inghilterra è rimasta la leader sovrana del Gruppo I, la Polonia è scivolata al terzo posto e quindi è uscita dai playoff nonostante abbia vinto punti nel finale. L’Albania ha superato la Polonia dopo aver battuto San Marino 5-0.

Ingrandire
Sorpresa per l'Inghilterra: Damian Szymanski pareggia poco prima della fine

Sorpresa per l’Inghilterra: Damian Szymanski pareggia poco prima della fine

Foto: KACPER PEMPEL/REUTERS

Gruppo B: Grecia – Svezia 2-1

La Grecia ha sorpreso contro la Svezia.

I campioni d’Europa 2004 hanno battuto la Svezia 2-1. Anastasios Bakasetas (62′) ed Evangelos Pavlidis (74′) portano la Grecia alla vittoria, Robin Quaison (80′) in ritardo per la Svezia.

Per la Grecia, questa è la prima vittoria nella quarta partita (in precedenza un 3x pareggio) nel girone B di qualificazione ai Mondiali. D’altra parte, la Svezia ha dovuto accettare la sconfitta nella corsa al primo posto dopo una vittoria scioccante contro la Spagna (2:1).

La Grecia è salita al terzo posto in classifica. La Svezia rimane seconda, ma nonostante abbia perso con sole quattro partite giocate, ha ancora la possibilità di superare la Spagna capolista (due partite dalla fine).

07:37

18 anni dopo il discorso arrabbiato di Völler
Waldi Hartmann: Niente birra di frumento in Islanda

Fonte: IMMAGINE

Più risultati

Gruppo B: Kosovo – Spagna 0-2

Gruppo C: Irlanda del Nord – Svizzera 0-0

Gruppo E: Galles – Estonia 0-0

Gruppo E: Bielorussia – Belgio 0-1

Girone I: Albania – San Marino 5:0

Gruppo I: Ungheria – Andorra 2:1

Gruppo J: Armenia – Liechtenstein 1-1

Gruppo J: Macedonia del Nord – Romania 0-0

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.