Passo dopo passo: Egan Bernal pubblica il suo primo video in esecuzione dopo l’incidente di Gachancipá

Il ciclista è tornato in strada dopo un incidente in autostrada il 24 gennaio 2022

Buone notizie per i corridori di Cundinamarca Egan Bernal dopo aver lasciato la Clínica Universidad de La Sabana la scorsa settimana e ora tornare a casa per muovere di nuovo i primi passi senza dover utilizzare una sedia a rotelle.

La mattina di questo giovedì, 10 febbraio, L’ultimo ciclista vincitore del tour italiano mostra un video in esecuzione durante il suo recupero dopo essere stato ricoverato in ospedale per 14 giorni. Camminando da solo per continuare la sua guarigione in regime ambulatoriale, Egan ha ricevuto supporto e cure dai suoi cari.

Il corridore 25enne è ottimista sulle conseguenze di un incidente il 24 gennaio dopo la collisione con un autobus ad alta velocità a Gachancipá, Cundinamarca., e tramite il suo account Instagram ringrazia coloro che lo hanno sostenuto e in particolare Cristian Alonso, sua massaggiatrice e compagna nel percorso terapeutico dopo l’intervento chirurgico a Chía. Queste le sue parole dedicate al suo collega e amico sul social:

@cristianineos (Cristian Alonso): “il mio massaggio”, e in realtà il mio amico, persona fidata e colui che deve sopportare tutto quello che dico dopo ogni gara, che mi solleva il morale nei giorni difficili e ripetutamente mi rimprovera quando ho bisogno di lui , mi ha accompagnato all’apice della mia carriera e ora nel momento più difficile.

Quasi 5 anni di lavoro insieme e quello che ha fatto per me spesso non ha prezzo, perché sono i piccoli dettagli della vita di tutti i giorni che fanno davvero la differenza. Dopo l’incidente, è rimasto con @xabier.artetxe e @rafaelsantos_sportsmed per sostenere la mia famiglia e assicurarsi che quando lascio la clinica, ho tutto ciò di cui ho bisogno per la mia riabilitazione. 🙏🏽 Tutti noi dobbiamo avere @cristianineos nella nostra vita

Il volto di Bernal mostrava positivismo tra il dolore e il disagio di non potersi muovere normalmente di fronte a quello che lui stesso ha descritto come un miracolo. dopo non aver perso la vita e aver fatto di nuovo un simile passo, ricordando solo due giorni fa il campione del Tour de France 2019 è rimasto a casa con la sua famiglia che si muoveva su una sedia a rotelle:

Egan Bernal in sedia a rotelle dopo essere stato dimesso dall’ospedale / (Twitter: @ciclismoengrand)

Sebbene Bernal Gómez sia consapevole di essere ancora lontano dal tornare alla sua bici, è un buon segno che il suo corpo sta rispondendo ad essa e può muoversi di nuovo senza fare affidamento su altre persone o macchine.

Potrebbe interessarti: “Più HP scendono, maggiore è l’aumento”: uno speciale messaggio di aggiornamento che Pirry ha inviato a Egan Bernal

La madre di Egan Bernal ha piena fiducia che Egan sopravviverà all’incidente

Non ho mai avuto paura per la vita di mio figlio e, sebbene conoscessi la gravità dell’incidente, ho sempre avuto grande fiducia che si sarebbe ripreso”.è la dichiarazione che Flor Marina Gómez, madre dell’idolo del ciclismo colombiano, ha rilasciato a Noticias Caracol.

Nella sua azienda di famiglia e alcuni degli specialisti che hanno seguito la sua evoluzione, l’atleta rimane più rilassato e con la serenità che ci sia un miglioramento della sua salute due settimane dopo l’inaspettata corsa.

In questo caso, Flor Marina ha ricordato il momento in cui ha saputo dell’incidente di suo figlio e se ne è accorta Nonostante il fatto che la sua prognosi medica non fosse del tutto incoraggiante, ha sempre saputo che Egan sarebbe sopravvissuto a un violento incidente sull’autobus.. Queste le sue parole in merito:

Il momento più difficile di questi 15 giorni è stato quando il chirurgo è venuto a trovarci, ci ha fatto capire la gravità dell’incidente. Ci ha detto che sarebbe stato operato, ma probabilmente poteva rimanere su una sedia a rotelle.

Nonostante il cattivo presagio portato dall’incidente di Egan, Flor lo ha anche confermato Non ci sono dubbi sulla forza e la tenacia dell’atleta 25enne. Con fede in Dio, sua madre ringrazia l’Onnipotente ed è felice di stare con lei mentre tutto torna alla normalità:

Dopo il violento incidente di mio figlio, l’unica cosa che posso provare è la gratitudine a Dio per averci permesso di riportarlo a casa.

CONTINUA A LEGGERE:

Il ciclista cundinamarcano Daniel Martínez, campione per la terza cronometro sulla Strada Nazionale
Nel Tour of Oman Fernando Gaviria ottiene la sua prima vittoria nel 2022

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.