Out per Slovenia e Doncic: la Polonia elimina clamorosamente i campioni d’Europa

Fuori la Slovenia e Doncic
La Polonia ha battuto clamorosamente i campioni d’Europa

Il campione in carica sloveno e superstar dell’NBA Luka Doncic ha sorprendentemente perso i quarti di finale del Campionato europeo di pallacanestro. Dopo una brutta partenza e una forte ripresa, i campioni d’Europa 2017 hanno perso per un soffio contro una squadra fuori dalla Polonia. Questa è anche una buona notizia per il team DBB.

I campioni in carica della Slovenia sono stati clamorosamente eliminati dai quarti di finale del Campionato europeo di pallacanestro dopo una brutta partenza e il recupero. La squadra attorno alla stella dell’NBA Luka Doncic ha perso 87:90 (39:58) contro la Polonia a Berlino. Per la prima volta dal 2009, un campione europeo ha fallito così rapidamente, quando la Russia è stata catturata.

Ovvero, il terzo dei pesi massimi non in semifinale dopo la Serbia con l’MVP NBA Nikola Jokic (Denver Nuggets) e la Grecia con Giannis Antetokounmpo (Milwaukee Bucks) in Slovenia con Doncic (Dallas Mavericks).

Gli sloveni sono rimasti delusi su tutta la linea fino all’intervallo. Ha giocato forte contro la Polonia, seguita da Finlandia (59:89) e Serbia (69:96) nei preliminari, a volte in vantaggio di 23 punti. Poi i favoriti si sono fatti avanti e hanno ribaltato la partita nel terzo quarto (24:6), ma la Polonia attorno al loro miglior lanciatore Mateusz Ponitka (26 punti) ha reagito. Doncic (14 punti) ha dovuto lasciare il campo tre minuti prima della fine della partita dopo un quinto fallo.

L’Italia ha fallito ai supplementari

Venerdì (17:15) la Polonia affronterà la Francia, che ha eliminato l’Italia nei quarti di finale con 93:85 (77:77, 38:31) dopo i tempi supplementari. Il vincitore affronterà la Germania o la Spagna campione del mondo nella finale di domenica (20:30/entrambi MagentaSport).

L’Italia ha fallito miseramente dopo una sorpresa contro la Serbia, candidata all’oro. L’ex berlinese Simone Fontecchio, nuovo nel club NBA Utah Jazz, è stato il miglior lanciatore italiano insieme a Marco Spissu (21 punti ciascuno), ma ha perso la sua occasione nelle fasi finali dei tempi regolamentari con due tentativi falliti dalla linea di tiro libero e un altro lancio che non è riuscito a determinare. Nei tempi supplementari, la Francia attorno al capocannoniere Thomas Heurtel (20 punti) è arrivata in semifinale.

Domenica, l’Italia ha eliminato inaspettatamente la Serbia, co-campione d’Europa, agli ottavi (94:86). Il team DBB non deve essere rattristato dall’uscita della Slovenia. Nella fase a gironi, Doncic e Co. mostrando i suoi limiti alla Germania. In una possibile finale, i campioni d’Europa 2017 saranno favoriti.

Gerardo Lucchesi

"Esploratore hardcore. Fanatico della musica hipster. Studioso del caffè malvagio. Appassionato sostenitore della tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.