Oggi si ricordano i pionieri della moderna professione infermieristica

Oggi è la Giornata Internazionale dell’Infermieristica, in onore di Florence Nightingale, infermiera e autrice, pioniera dell’infermieristica professionale moderna e ispiratrice della Croce Rossa Internazionale.

Per questo motivo, il Ministro della Salute Pubblica, Juan José Esteban, ha riconosciuto tutto il personale infermieristico, sottolineandone l’importanza come parte importante dell’équipe sanitaria.

“Tutti i lavoratori di questa disciplina ricevono speciali congratulazioni e ringraziamenti, a nome della comunità, per l’encomiabile lavoro svolto”, ha affermato Esteban.

Il sistema sanitario pubblico provinciale conta attualmente più di 2.800 infermieri e infermieri professionisti e circa 500 assistenti.

Si stima che ci siano più di 13 milioni di infermieri nel mondo. All’interno dell’équipe sanitaria, queste risorse umane, ben formate e costantemente aggiornate, giocano un ruolo fondamentale per la qualità dei servizi alla popolazione e dei loro esiti.

Precursore dell’Infermieristica moderna

Florence Nightingale nacque il 12 maggio 1820 a Firenze, l’attuale Italia. Ha studiato e lavorato in Inghilterra, dove ha applicato le sue conoscenze di matematica e statistica all’epidemiologia e alle statistiche sanitarie.

Nel 1860 fondò una scuola per infermieri presso il Saint Thomas’ Hospital di Londra, che fu la prima scuola per infermieri laici al mondo. Il suo lavoro umanitario durante la guerra di Crimea ha ispirato la fondazione della Croce Rossa.

Ha creato il primo modello concettuale di infermieristica e ha promosso la formazione delle donne nelle professioni di guarigione e di aiuto ai malati. La sua teoria si concentra sulla descrizione in dettaglio dei concetti di ventilazione, temperatura, illuminazione, dieta, igiene e rumore.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.