Montecinos Cile arriva a Xolos – AGP Deportes

Tijuana, Baja California.- David Barbona ha iniziato con gli Xolos nel torneo in corso. Ed era proprio con l’obiettivo di rimontare dall’inizio sabato che Tijuana ha cercato di ottenere la sua prima vittoria, contro i Pumas, nella quarta giornata del torneo Grita México C222.

Abbiamo giocato una grande partita, avremmo dovuto meritare di più e va bene così, dobbiamo continuare a lavorare perché sappiamo che il premio arriverà presto. Le squadre vengono da minori a maggiori e dobbiamo avere un po’ di pazienza perché i risultati arriveranno presto”, ha pensato.

I calciatori argentini accettano che il fatto di avere meno punti di quelli che pensano di meritare possa influenzarli.

“Dà un po’ fastidio a tutti perché ogni partita ci meritiamo di più, dal primo appuntamento quando la squadra ha attaccato dal primo momento. Abbiamo avuto occasioni ma non siamo riusciti a segnare, aprire la partita o mantenere la porta inviolata”.

Tuttavia, ha aggiunto, “siamo fiduciosi che l’arco si aprirà per noi. Usciamo per vincere dal primo momento per non lasciare più punti a casa, ci sono tre date e l’unica cosa a cui il gruppo pensa è sommarne tre in casa. Abbiamo avuto una chance contro i Pumas, una grande squadra”.

Inoltre, gli Xolo sono penultimi nella tabella dei quozienti. “Sappiamo che sta giocando sopra la testa di qualcuno e dobbiamo aggiungere, più di ogni altra cosa in casa, ma esci da quel tavolo (percentuale) sottraendo punti alla squadra che è in cima”, ha detto.

Gli Xolos riceveranno i Pumas sabato alle 19:06 allo Stadio Caliente.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.