Mondiali di calcio: nuove speranze per Cile, Perù e Italia per la partecipazione del Qatar | notizie di calcio

L’Ecuador rischia di perdere la Coppa del Mondo anche prima dell’inizio del torneo in Qatar. Il motivo, la possibilità dell’identità sbagliata del giocatore della nazionale Byron Castillo. Tre squadre stanno ora riponendo nuove speranze per la Coppa del Mondo.

Come un giornale inglese Mail giornaliera rapporti, ci sono nuove prove che Castillo sia nato in Colombia nel 1995 e non in Ecuador nel 1998. Inoltre, il suo vero nome è Bayron Javier Castillo Segura e non Byron David Castillo Segura. Da Mail giornaliera ci sono diversi documenti ufficiali – tra cui un certificato di nascita – da Castillo. Si dice che abbia ricevuto un passaporto ecuadoriano da un uomo d’affari ecuadoriano.

Dovrebbe esserci anche una registrazione audio in cui lo stesso Castillo ha confermato quattro anni fa di aver adottato una nuova identità. Quindi, è stato trascinato attraverso il confine colombiano verso l’Ecuador poiché ha visto un’opportunità migliore per realizzare il suo sogno di diventare un calciatore professionista.

Coppa del Mondo 2022: fatti sulla Coppa del Mondo sulla squadra nazionale tedesca

  • Gruppo: E. Gruppo
  • Avversarie del girone: Giappone, Spagna, Costa Rica
  • Allenatore: Hansi Flick
  • Capitano: Manuel Neuer
  • Partecipazione ai Mondiali: 19
  • Titoli Mondiali: 4 (1954, 1974, 1990, 2014)
  • Ultimo piazzamento in Coppa del Mondo: turno preliminare (2018)
  • Record mondiale: 67 vittorie, 20 pareggi, 22 sconfitte
  • Capocannoniere della Coppa del Mondo: Miroslav Klose (16 gol in Coppa del Mondo)
  • Giradischi della Coppa del Mondo: Lothar Matthäus (25 partite di Coppa del Mondo)

Il Cile come successore della Coppa del Mondo

Dopo essere arrivato quarto nelle qualificazioni ai Mondiali del Sud America dietro Brasile, Argentina e Uruguay, l’Ecuador è andato direttamente in Qatar. Castillo è stato utilizzato in otto delle 18 partite di qualificazione. Alla Coppa del Mondo, l’Ecuador giocherà la sua partita di apertura contro i padroni di casa del Qatar il 20 novembre.

Già a maggio, il Cile ha presentato una protesta formale alla FIFA contro la classifica di un duello diretto con l’Ecuador. Da quelle due partite (0:0, 0:2), il Cile ha ottenuto solo uno dei sei punti possibili. Castillo è apparso in entrambe le partite.

Se tutte le partite ecuadoriane in cui è stato utilizzato Castillo ora contano per i rispettivi avversari, il Cile salterebbe dal settimo al quarto posto nel tavolo finale delle qualificazioni ai Mondiali sudamericani. Con questo, il Cile andrà ai Mondiali. In un caso simile, le partite contro la Bolivia sono state contate nel 2016 quando la Bolivia ha schierato giocatori con false identità contro Perù e Cile.

Coppa del Mondo di calcio FIFA 2022

  • Data: 21 novembre – 18 dicembre
  • Località: Qatar
  • Partita di apertura: Qatar-Ecuador (Gruppo A) il 21 novembre
  • Finali: 18 dicembre
  • Programma: 64 partite in 8 gironi di Coppa del Mondo e fasi a eliminazione diretta
  • Modalità di gioco: girone all’italiana (ogni girone è composto da 4 squadre), eliminazione diretta (dagli ottavi di finale)
  • Partecipanti: 32 paesi, la Germania gioca nel Gruppo E
  • Prezzo del biglietto: 60 – 1.417 euro

Anche Perù e Italia con speranza

Se l’Ecuador verrà davvero eliminato dalle qualificazioni sudamericane, non il Cile ma il Perù saranno felici. Perché il Perù è arrivato quinto al tavolo finale, appena dietro l’Ecuador e salirà al quarto posto in questo. Lo stesso Perù aveva mancato il Qatar sul percorso sportivo attraverso i playoff intercontinentali. Il Perù ha perso ai rigori contro l’Australia.

Ma l’Italia avrebbe potuto anche rinnovare la speranza di partecipare ai Mondiali dopo che le accuse sono diventate note. Perché se la FIFA escluderà l’Ecuador dal torneo, il posto vacante nella Coppa del Mondo passerà al paese con la posizione più alta nella classifica FIFA. Quella sarebbe la Squadra Azzurra.

Per inciso, la FIFA ha respinto le proteste del Cile a giugno. Anche così, oltre al Cile, anche l’Italia ha speranza. Ora tre squadre sono in sorteggio. La FIFA ha affermato che per ora non commenterà nuovi casi e prove.

Maggiori informazioni sull’autore Peer Kuni

Tutte le altre notizie importanti dal mondo dello sport le trovate in News Update.

Gerardo Lucchesi

"Esploratore hardcore. Fanatico della musica hipster. Studioso del caffè malvagio. Appassionato sostenitore della tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.