Mario Balotelli tornerà presto

Sorpresa in Rosa Azzurra: il Ct della Nazionale italiana Roberto Mancini ha nominato Mario Balotelli per il prossimo ritiro. L’attaccante in questo momento sta facendo bene per il suo club.

Mario Balotelli è tornato in nazionale per la prima volta da settembre 2018. Il tecnico della selezione Roberto Mancini ha sorprendentemente nominato il 31enne tra i suoi 35 convocati per un ritiro tre giorni prima della retrocessione della squadra italiana in Coppa del Mondo a la fine di marzo. Questo eccezionale attaccante ha segnato 14 gol in 36 presenze in nazionale con la Squadra Azzurra.

Lo scorso luglio Balotelli è passato alla Süper Lig promuovendo l’Adana Demirspor in Turchia e, secondo il club, ha firmato lì un contratto triennale. In precedenza ha giocato in Serie B italiana all’AC Monza. Balotelli ha segnato 9 gol e fornito 5 assist in 21 partite ufficiali per Adana in questa stagione.

Balotelli è ancora ricordato da molti tedeschi per aver segnato due gol con l’Italia nella semifinale vinta 2-1 contro la selezione DFB nel 2012. In passato, è stato più volte notato dalla sua mancanza di disciplina. Pertanto, i suoi periodi in grandi club come Inter e AC Milan, Manchester City, FC Liverpool o Olympique Marsiglia sono stati spesso di breve durata.

Gerardo Lucchesi

"Esploratore hardcore. Fanatico della musica hipster. Studioso del caffè malvagio. Appassionato sostenitore della tv."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.