L’ex kicker del LASK Ullmann si trasferisce in Italia

Ora è ufficiale: Maximilian Ullmann, il cui contratto scade a fine stagione, è cambiato prematuramente e ha fatto il salto in Serie A italiana. L’ormai 25enne dell’Alta Austria è arrivato dal LASK all’SK Rapid nell’estate del 2019 ed è diventato subito un titolare assoluto in questa stagione, essendo stato utilizzato in 28 partite. In totale, ha collezionato 103 presenze nella competizione per la squadra biancoverde, segnando sei gol e inserendone altri 11.

Ora è passato al Venezia FC, attualmente promosso 17° in Serie A, con effetto immediato. L’affidabile piede sinistro è stato votato Rapidler dell’anno nel 2020. “Mi sono davvero divertito qui e sono orgoglioso di giocare per il club più grande dell’Austria. Ora non vedo l’ora del mio nuovo incarico a Venezia e continuerò a pregare per questo. i miei vecchi compagni di squadra. Posso festeggiare tanti successi”.

Piccolo compenso per LASK

LASK morde un po’ le commissioni di trasferimento: il cinque percento della quota di trasferimento viene distribuito ai club che Ullmann ha giocato tra il suo dodicesimo e 23esimo compleanno, ovvero i club successori Pasching FC Juniors OÖ (fino al 2014) e LASK (dal 2014 al 2019).

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.