L’Europa, unita, deve chiedere un tetto di prezzo naturale…

Alla luce degli sviluppi in Europa, rispetto agli sviluppi in Ucraina, il ministro degli Affari esteri del governo, Draghi Luigi Di Maio, ha fatto riferimento in una lettera al quotidiano finanziario italiano Il Sole 24 Ore.

“L’Europa, unita, deve chiedere un tetto ai prezzi del gas”, ha scritto Di Maio. Ha aggiunto che l’Italia ha preso provvedimenti immediati per sostenere il proprio business e diversificare la propria fornitura di gas firmando un nuovo accordo.

“Ci sono una serie di elementi importanti a cui dobbiamo prestare maggiore attenzione. L’elemento che chiede una nuova spinta, in Europa, allo spirito di collettività, che ha segnato la prima risposta al coronavirus, e che tutti dovremmo incoraggiare. per affrontare oggi “insieme alle sfide di fissare limiti ai prezzi del gas. E raggiungere, a livello transatlantico, un coordinamento economico e strategico più importante”, ha affermato.

Luigi Di Maio ha infine aggiunto che il suo Paese, nel contesto dei nuovi sviluppi internazionali, ha voluto rafforzare i legami e aumentare gli scambi con Paesi che volevano ricoprire un ruolo sempre più importante a livello globale, come l’India.

FONTE: -ΜΠΕ

Xaviera Violante

"Premiato studioso di bacon. Organizzatore. Devoto fanatico dei social media. Appassionato di caffè hardcore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.