“Leo & Tig” annunciano nuove offerte di streaming in tutto il mondo

L’11 ottobre è iniziata la seconda stagione della serie anime “Leo & Tig” andata in onda con successo sul canale televisivo Rai YoYo nell’estate 2019. Il canale fa parte della Rai.

Parallelamente al lancio della nuova stagione su Rai YoYo, “Leo & Tig” è disponibile nello spazio digitale in Italia su TimVision, la piattaforma streaming di Telecom Italia e uno dei principali aggregatori di contenuti digitali di alta qualità. regione. . La prima stagione è stata lanciata l’11 ottobre.

La popolarità delle serie animate russe tra i telespettatori italiani è garantita anche dalla collaborazione della società 0+ Media, parte del gruppo Digital Television Russia, in collaborazione con l’agenzia licensing Maurizio Distefano Licensing, con diverse grandi aziende italiane come Play Press. . , Diramix, Mondadori e Grabo Balloons, si occupano della produzione e vendita di prodotti per bambini con personaggi dei cartoni animati.

Anche il pubblico giovane di lingua italiana e italiana, tra cui Svizzera, Malta, Montecarlo, San Marino e il Vaticano, riceverà un regalo anche questo Natale: il canale pay-tv DeA Junior, di proprietà dell’editore De Agostini, trasmetterà la seconda stagione della serie , così come le canzoni Canzone di Capodanno eseguita dall’eroe dei cartoni animati in “Leo & Tig. Canzone magica!”. Il primo episodio del progetto “Leo & Tig” è stato presentato in anteprima sul canale DeA Junior TV il 13 dicembre 2020.

Il progetto di animazione “Leo & Tig” è stato messo a disposizione dei bambini in Svizzera in lingua francese su Radio Télévision Suisse (RTS) il 25 agosto, grazie a un accordo mediato da APC Kids per conto di Digital Television Russia Group e Swiss Broadcasting Corporation (SRG SSR), che include i canali televisivi RTS. La SRG SSR produce e trasmette in Svizzera programmi radiofonici e televisivi in ​​lingua francese.

La serie animata “Leo & Tig” ha guadagnato popolarità tra i giovani spettatori russi dopo la sua prima sul grande schermo nel 2016 come parte del lancio della rivista cinematografica MOOLT nelle sale. Quest’anno il cartone animato è stato trasmesso in diversi nuovi paesi contemporaneamente: in Israele sul canale Junior TV, sull’app YouKid e su JEI TV in Corea del Sud. Inoltre, un altro partner di DTR, Beijing Joy Culture Media, sta distribuendo il progetto su piattaforme digitali in Cina.

Nel 2020 i diritti di trasmissione sono stati acquisiti da Piwi+ (Francia), Star Channel (Grecia), Spacetoon International (Medio Oriente) e Gubbare (India). All’inizio del 2018, “Leo e Tig” è stato rilasciato su Netflix. I media nazionali ungheresi che possiedono MTVA, il canale RTL Kockica in Croazia e varie piattaforme digitali in Cina hanno acquisito i diritti della serie anime russa.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.