La sicurezza non vuole aiutare LE NOSTRE PERSONE CONTINUANO A ESSERE BERSAGLIATE DALLE GANG

Jovan Armi di Belgrado è stato rapinato mentre faceva shopping al centro del famoso outlet italiano “Serravalle” a Genova.

Per la precisione, quando i quattro si trovavano nel centro commerciale, il ladro ha rotto il finestrino della loro auto e ha portato via tutto quello che c’era nel mezzo. In questa occasione, Armici avverte i nostri che stanno programmando un viaggio in questa località di stare attenti, perché questo posto, dicono, è famoso per le rapine, che, come dicono, nessuno reagisce, nessuno chiama la polizia e nessuna telecamera.

– Questo è l’outlet “Serravalle” vicino a Genova, più precisamente a 50 chilometri da Genova. Stavamo tornando da Monte Carlo e abbiamo deciso di fermarci per un po’ di shopping. Abbiamo parcheggiato in seconda fila, quindi, vicino all’ingresso del Centro Commerciale. C’erano quattro valigie in macchina, siamo stati lì per un’ora e quando siamo tornati il ​​finestrino dell’auto era rotto – ha detto Jovan.

Secondo lui, i dipendenti di TC si sono rifiutati di aiutarli.

– È stato preso tutto, valigie, zaini… Letteralmente tutto dentro. Siamo quindi tornati al punto vendita per denunciare il furto, ma le persone che lavoravano al Centro Commerciale non hanno chiamato la polizia. Ci è stato detto che era un parcheggio pubblico e non era la loro responsabilità. Inoltre, non ci sono telecamere in quel parcheggio. Non hanno empatia per noi. Ho chiesto loro di chiamare le autorità, ma si sono rifiutate di aiutarci in modo molto imbarazzante – ha detto Jovan.

Sottolinea che in seguito hanno scoperto che il furto era comune nei parcheggi menzionati e con la presente invia una chiamata a tutti coloro che pianificano un viaggio verso quella destinazione.

– Poi abbiamo scoperto che succede sempre in Italia. Questo doveva essere il miglior outlet in Italia, ma si è rivelato essere tutto il contrario. Non si preoccupano dei loro clienti. Poi abbiamo scoperto che altre tre persone erano state recentemente derubate lì. L’unico modo per proteggersi è, se siete in più, qualcuno di turno vicino all’auto, a turno. Riguarda la banda – disse Jovan.

(Kurir.rs/Telegraf)


Corriere

Romana Giordano

"Scrittore estremo. Appassionato di Internet. Appassionato di tv freelance. Appassionato di cibo malvagio. Introverso. Pensatore hardcore. Futuro idolo degli adolescenti. Esperto di bacon."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.