La nave a Corfù prende fuoco: tutti salpano sulla scialuppa di salvataggio – Uno leggermente ferito

In pieno svolgimento l’operazione di salvataggio dei passeggeri della nave battente bandiera italiana Euroferry Olympia che, operando sulla rotta Igoumenitsa-Brindisi, in fiamme nel nord-est dell’isola di Ereikoussa.

La nave trasportava 237 passeggeri e 51 membri dell’equipaggio.

Misure economiche: cosa resta, cosa resta sul tavolo…

Immediatamente furono impartiti gli ordini di evacuazione e fu richiesta l’assistenza della Guardia Costiera, con un’operazione massiccia. Sul sito operano quattro motovedette della Guardia Costiera, una guardia costiera, una Guardia Costiera italiana, due marinai, due imbarcazioni private e cinque elicotteri.

Secondo le informazioni, tutti i passeggeri e l’equipaggio a bordo della nave di soccorso saranno trasportati sulla nave sul posto.

La nave è stata consegnata alle fiamme da un capo all’altro, mentre come riporta ERT, ci sono persone con ferite lievi che vengono trasportate a Corfù per essere portate in ospedale.

Grande affare

Costas Katsafados, viceministro dello shipping, ha dichiarato a ERT che l’operazione ha coinvolto, tra gli altri, elicotteri e navi provenienti dall’Italia.

Alla domanda se la nave fosse stata evacuata, ha notato che i sopravvissuti venivano contati per assicurarsi che tutti fossero sbarcati. Molto probabilmente, come ha detto, sarebbero stati trasferiti a Corfù.

La prima priorità, ha detto, era la sicurezza dei passeggeri.

“Secondo il capitano, l’evacuazione della nave da parte dei passeggeri e dell’equipaggio è stata completata”, ha detto ad ANT1.

“Tutti i passeggeri saranno trasportati a Corfù da traghetti che corrono dall’isola al luogo”, ha detto alla radio SKAI il governatore delle Isole Ionie Rodi Kratsa.

Secondo la televisione di stato, la nave trasportava principalmente professionisti nel suo camion. Secondo quanto riferito, c’erano almeno 160 camion.

La causa dell’incendio rimane poco chiara, mentre secondo la stessa fonte, in passato sarebbero stati registrati altri incidenti con la nave.

“TRANSAZIONE”: Abbracci per il bambino non accompagnato

Seguire in Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.