I numeri in anteprima per il secondo turno della Copa Libertadores 2022

Questo martedì prende il via il secondo turno delle qualificazioni alla Copa Libertadores 2022, un esempio di cui il calcio cileno avrà due rappresentanti: Everton e Audax Italiano.

Di fronte alla partita, DataFactory ha preparato un report completo con i dati precedenti.

Controlla qui i dati

Everton (CHI) vs. Monaga (VEN)

  • Reciteranno in uno dei cross senza precedenti della Copa Libertadores.
  • Dopo essere stato secondo nella Copa Chile 2021, l’Everton tornerà a partecipare alla Copa Libertadores dopo 13 anni. Ha giocato nelle edizioni 1977 e 2009 quando è stato eliminato nella fase a gironi.
  • Il Monagas SC giocherà per la seconda volta nel torneo per club più importante del continente. La squadra venezuelana ha vinto 1 vittoria e 5 sconfitte alla Libertadores 2018 dove ha condiviso un girone con Cerro Porteño, Gremio e Defensor Sporting.

Milionario (COL) vs. Fluluminense (BRA)

  • I volti si vedranno per la prima volta in una competizione sudamericana.
  • Millonarios ha 18 presenze ai Libertadores. L’Ambassador ha ottenuto il suo meglio nei tornei del 1960, 1973 e 1974 quando ha raggiunto le semifinali.
  • Il Fluminense ha partecipato a 8 edizioni nella storia della competizione ed è arrivato secondo nel 2008 dopo aver perso in finale contro l’LDU Quito ai rigori. Il Tricolore è imbattuto come ospite contro i rivali della Colombia a Libertadores dopo 3 duelli con 2 vittorie e 1 pareggio (hanno affrontato Atlético Nacional, Santa Fe e Junior).

Plaza Colonia (URU) vs. Il più forte (BOL)

  • Contesteranno il primo confronto internazionale.
  • Plaza Colonia è stato uno dei debuttanti nel campionato di massimo club Conmebol. Ha guadagnato il biglietto dopo aver preso il 3 ° posto nella classifica annuale del Campionato di Prima Divisione dell’Uruguay 2021. È stato presente alla Conmebol Sudamericana 2016 e 2020.
  • La squadra più forte farà la sua 28esima apparizione in Copa Libertadores e la sua miglior prestazione è stata l’ottava finale nel 1990, 1994, 2014 e 2017. El Tigre ha 56 vittorie nella storia del torneo, il 12% in trasferta (6). Ha perso 9 volte di fila in queste condizioni con 1 gol e 28 subiti (ultima vittoria: 0-2 contro Montevideo Wanderers nella Fase 2 2017).

Bolivia (BOL) vs. Università Cattolica (ECU)

  • Avrebbero il primo duello nella storia generale.
  • Bolívar è la squadra boliviana con la più alta partecipazione nella storia dei Libertadores (36). L’Academy è riuscita a battere il Deportivo Lara nella prima fase con i capocannonieri brasiliani Bruno Sávio e Francisco da Costa (2). Celeste ha 3 vittorie di fila in casa (11GF-1GC) e ha segnato nelle ultime 24 presenze come ospite.
  • L’Universidad Católica de Quito ha giocato 16 partite di Copa Libertadores e non è mai riuscita a vincere come ospite (1PE-7PP). Le sue migliori prestazioni sono state nel 1974 e nel 1980 quando ha partecipato alla fase a gironi. È stato eliminato dalla Libertad nella seconda fase dell’ultima Coppa.

America Mineiro (BRA) vs. Guaranì (PAR)

  • Incontreranno il primo incrocio nella storia generale.
  • L’America gareggerà per la prima volta nelle Libertadores. La squadra di Belo Horizonte ha siglato il suo storico biglietto per la competizione continentale dopo aver raggiunto il 7° posto nella classifica Brasileirao 2021.
  • Il Guaraní ha 20 presenze nella storia della competizione e un totale di 143 partite giocate. Gli aborigeni, che hanno raggiunto le semifinali nelle edizioni 1966 e 2015, hanno 4 sconfitte consecutive contro club brasiliani (ultima vittoria: 0-1 contro il Corinthians all’8° turno nel 2015).

Audax Italiano (CHI) vs. Studente (ARG)

  • I volti si vedranno per la prima volta in una competizione sudamericana.
  • Lo studente, 4 volte vincitore della Coppa (1968, 1969, 1970 e 2009), tornerà a livello internazionale nella seconda fase del Conmebol Libertadores. Il León ha perso nelle ultime 2 trasferte in Cile nella storia della competizione: 3-0 contro. Cobreloa e 1-0 contro Colo Colo nella fase a gironi 1983.
  • L’Audax tornerà al prestigioso torneo per club Conmebol dopo aver giocato nel 2007 e nel 2008 (fase a gironi). Audino entra nella Fase 2 delle Libertadores dopo aver vinto il 3° posto al Campionato Nazionale Cileno 2021, dietro Universidad Católica e Colo Colo.

Barcellona (ECU) vs. Università (PER)

  • Barcelona SC e Universitario giocheranno 5 partite per la @Libertadores.
  • Sono in parità nella storia con 1 vittoria per parte e 2 pareggi. Si sono incontrati agli ottavi nel 1993 (l’Ecuador ha vinto la chiave) e nella fase a gironi del 1994 (hanno pareggiato a reti inviolate in entrambe le partite).
  • Il Barcelona SC ha superato la prima fase di questa edizione ai calci di rigore contro il Montevideo City Torque. Il due volte finalista della Libertadores (1990 e 1998) ha giocato 6 partite senza riuscire a vincere nella competizione continentale (4PE-2PP).
  • Nel frattempo, l’Universitario ha 33 esperienze nella competizione ed è stato secondo nel 1972, accumulando 4 sconfitte consecutive come ospiti e rimanendo 400 minuti senza conversioni in queste condizioni (ultima vittoria in trasferta: 1-3 contro Capiatá nella Fase 2 del 2017) .

Olimpia (PAR) vs. Atletico Nazionale (COL)

  • Ha giocato 6 volte in Copa Libertadores con 3 vittorie per l’Olimpia (7 gol), 2 per il Nacional (6 gol) e 1 pareggio. Erano rivali nella finale del 1989, quando la Colombia ha cantato il campione. Inoltre, si sono incontrati nelle semifinali del 1990 (l’Olympia è campione) e del 1991 (l’Olympia è seconda).
  • Il Nacional è il rappresentante colombiano con l’edizione più disputata delle Libertadores (23), e oltre al trofeo del 1989, ha alzato il trofeo nel 2016.
  • L’Olimpia, che ha battuto il peruviano César Vallejo nella Fase 1 3-0 complessivamente, ha vinto tre volte la Libertadores (1979, 1990 e 2002). Secondo i dati raccolti da DataFactory, Derlis González (Olimpia) Paraguay guida il campo di tiro nell’attuale edizione del Duello della Prima Fase (11). Expresso Decano passa in vantaggio ai tiri (52).





Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.