I Dolphins giocheranno contro gli italiani in città su Sava!

I pallanuotisti serbi giocheranno la prima partita della nuova stagione di World League il 18 gennaio al Sabac contro l’Italia campione del mondo in carica.

Come annunciato dall’Associazione serba di pallanuoto (VS S), questo è l’epilogo della conversazione di successo di oggi nella città di Sava.

I rappresentanti del segretario generale dell’istruzione superiore Nemanja Marijan e del direttore delle operazioni George Djordjevic sono stati accolti dal sindaco di Sabac, Aleksandar Pajic, dai membri del consiglio sportivo cittadino, Marko Pajic, presidente di Sabac, Nenad Zivanovic e dal segretario Nikola Car.

– Siamo molto soddisfatti dei colloqui e delle decisioni congiunte. Non ho dubbi che Sabac sarà un grande anfitrione, si sa che l’atmosfera della partita è esemplare e la Serbia avrà il giusto supporto, e l’Italia ha l’opportunità di presentarsi nella migliore atmosfera possibile – ha detto Nemanja Marijan.

orđe orđević aggiunge che questa famiglia fuori Belgrado rientra nella strategia di divulgazione della pallanuoto in tutto il paese. – Ti ricordo che la nazionale ha l’opportunità di giocare accanto a Belgrado e Novi Sad a Kragujevac, Krusevac, Nis, Becej, Smederevo, Zrenjanin, Subotica… Continuiamo – ha detto Djordjevic.

Ricordiamoci che la Serbia ha giocato contro la Russia nell’apertura del girone Sabac nel giugno 2015.

(Espresso / B92)

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.