Fuel Pass 2: nuovi aiuti arriveranno nei prossimi mesi

Il primo ministro ha annunciato ieri nuovi sussidi per il carburante

Un altro sussidio per il carburante sarà concesso dal governo per ridurre il più possibile i costi del carburante dopo l’apprezzamento degli ultimi mesi.

Il pacchetto comprende 375 milioni di euro e entrerà in vigore da luglio con il presidente del Consiglio ha annunciato ieri misure speciali per il governo.

Mitsotakis nella sua presentazione ha sottolineato che le misure aggiuntive hanno aumentato il sussidio Fuel Pass 2 da 45 euro a 80 euro per i proprietari di auto nella Grecia continentale, mentre il sussidio per i proprietari di motociclette di 60 euro da 35 euro si applica al Fuel Pass 1.

Sovvenzioni per le isole è passato da 55 euro a 100 euro per auto e moto a 70 dagli attuali 40 euro.

Secondo il presidente del Consiglio, i sussidi ammontano a 580 milioni di euro. Mentre gli interventi diretti e indiretti per il sostegno alle famiglie e alle imprese per la precisione energetica ammontano a 8 miliardi di euro, ha sottolineato Mitsotakis.

“Questa è la cifra che deriva da un’attenta gestione finanziaria”ha sottolineato il Presidente del Consiglio.

Mitsotakis ha affermato che questo sussidio riguarda più di 3 milioni di persone.

Con questo intervento, come ha fatto notare il presidente del Consiglio, è stato compensato l’aumento della benzina di 44 centesimi di euro, mentre sono state prorogate anche le sovvenzioni statali per il gasolio.

Carburante Pass 2 “in atto”

Per luglio – agosto – settembre

Continente: (sovvenzione 0,44 €/l per 180 litri di carburante al trimestre -> corrisponde a una media di 600 chilometri al mese)

Auto: 65€ e 80€ con carte immateriali
Moto: 45€ e 60€ con tessere immateriali
Nelle isole: (sovvenzione 0,56 €/l per 180 litri di carburante al trimestre)

Auto: € 85 e € 100 con carta immateriale
Moto: 55 € e 70 € con carta immateriale
Per 3,1 milioni di proprietari di veicoli

Condizioni

. Reddito Familiare (2021): fino a € 30.000 (+ € 3.000 per ogni componente)
Obbligatoria la dichiarazione dei redditi

Veicoli: assicurati, in circolazione e con tassa di circolazione pagata
Riscatto da luglio a settembre anche con una sola ricarica
Domanda alla fine di luglio: vouchers.gov.gr o domanda presso KEP

Guarda anche: Ministro delle finanze tedesco: la nostra priorità è ridurre l’inflazione

Xaviera Violante

"Premiato studioso di bacon. Organizzatore. Devoto fanatico dei social media. Appassionato di caffè hardcore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.