FIFA 22: Electronic Arts acquisisce i diritti esclusivi di 16 squadre di Serie A | Xbox uno

FIFA 22 e Serie A rotoleranno insieme per un bel po’. Electronic Arts ha appena firmato un contratto in esclusiva per la simulazione di calcio con il campionato italiano.

Battaglia di milioni

In guerra come in guerra, le ostilità sono destinate ad essere lanciate tra FIFA 22 ed eFootball. Sebbene nessun software sia ancora uscito, Electronic Arts e Konami hanno delineato le rispettive strategie.

Mentre gli sviluppatori giapponesi hanno deciso di rivedere completamente le loro copie offrendo giochi Free-To-Play, gli studi americani hanno deciso di rafforzare una base consolidata nelle abitudini dei consumatori, in particolare con l’acclamata modalità FUT. Questa lotta si gioca anche su partnership e ticket ground, ognuno non esita a ritirare il libretto degli assegni per concedere diritti esclusivi e cercare di attirare più giocatori possibile sul proprio terreno di casa. Questa volta è stato il campionato italiano di prima divisione, in altre parole la Serie A, al centro del dibattito.

Offerte vantaggiose per Electronic Arts e Serie A

Guardate un po’ più in alto, è stata EA a vincere il trancio di pizza più grande, ottenendo licenze esclusive da 16 squadre di Calcio:

  • Torino
  • Calcio Udinese
  • Venezia
  • Bologna FC 1909
  • Cagliari
  • empoli
  • Fiorentina
  • Genova
  • Hellas Verone
  • Inter Milan
  • AC Milan
  • SSC Napoli
  • Salernitana 1919
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • stagionatura

Inoltre, questo accordo prevede l’integrazione originale della Serie A nelle promozioni di FIFA Ultimate Team of the Week e FUT Serie A Team of the Season, per non parlare dell’implementazione del nuovo premio per EA SPORTS Player of the Month. Questa partnership funziona in entrambi i modi. Così, EA Sports è ora main sponsor della Supercoppa Italiana, che verrà ribattezzata EA Sports Supercup nelle partite a partire dalla stagione 2022/2023.

In un comunicato stampa successivo a questo annuncio, EA ha spiegato:

EA SPORTS e Serie A hanno firmato un accordo pluriennale per rappresentare autenticamente un club di Serie A nel gioco, a condizione che i diritti sul club siano disponibili e non siano attualmente di proprietà esclusiva di un’altra parte.

EA SPORTS prende atto dei rapporti che alcuni club hanno già con terze parti, ma si impegna anche a rafforzare la propria presenza nel calcio italiano, ora e in futuro.

Un piccolo regalo di consolazione per Konami

Dal canto suo, Konami possiede i diritti sulle restanti 4 squadre: Atalanta, Lazio, Juventus e Roma. FIFA 22 sarà disponibile su console Xbox, PlayStation, Nintendo Switch e PC il 1° ottobre, mentre l’accesso anticipato per tutti gli abbonati a EA Play inizierà il 22 settembre. Infine, i giocatori che hanno preordinato l’edizione Ultimate potranno giocarci a partire dal 27 settembre.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.