América de Cali assume lo spagnolo Iago Falque che gioca in Italia

Nessun tifoso era preparato per lo shock improvviso che l’América de Cali ha avuto nel periodo di trasferimento del calcio colombiano, ha annunciato l’assunzione di Iago Falquesegnalato Notizie RCN.

I media hanno riferito che l’attaccante spagnolo, formatosi alla Masía del Barcelona e con una vasta esperienza nelle prime divisioni spagnola, inglese e italiana, confermato come un nuovo ‘rosso’ rafforzante.

Lo ha confermato il presidente della squadra, Tulio Gómez mancano ancora due rinforzi e ne ha già adempiuto uno. L’arrivo di Falque in America pesa sulla BetPlay League, che ha già la presenza di Miguel ngel Borja, Giovanni Moreno, Andrés Ibargüen, Teófilo Gutiérrez, Fernando Uribe e altri giocatori importanti.

(Guarda anche: [Fotos] América registra un arciere che sembra un modello e predice il suo titolo, ma è bellissimo)

“Iago Falque si è allenato a La Masía, era un pacer, era un lupo, era un toro e ora vuole essere un ‘diavolo rosso’. Il centrocampista europeo in tournée internazionale è arrivato nella nostra città per una visita medica ed è stato poi legato alla nostra istituzione”, ha scritto la squadra ‘scarlatta’ sul proprio social.

Il 32enne giocatore europeo ha attraversato club famosi in Europa come Villarreal, Tottenham, Rayo Vallecano e Roma. La sua ultima squadra è stata il Benevento in Italia, dove ha giocato la scorsa stagione.

L’América ha debuttato con una vittoria nella prima giornata di campionato contro l’Antioquia di Envigado e si sta già preparando per il prossimo duello contro Pereira il 27 gennaio.

Leggi anche

America: il video della firma di Iago Falque penandatanganan

Si tratta di un’immagine pubblicata dai responsabili del social network della squadra ‘escarlata’ che annunciano l’arrivo dello spagnolo.

Rodolfo Cafaro

"Inguaribile piantagrane. Professionista televisivo. Sottilmente affascinante evangelista di Twitter. Imprenditore per tutta la vita."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.